Quale sono le caratteristiche della letteratura scientifica?

Provate a scrivere qualcosa. Non preoccupatevi della forma, potete usare un elenco di parole, frasi.

Qualcuno prenda l’iniziativa e gli altri potranno intervenire nell’articolo e aggiungere pezzi,  in una sorta di scrittura collaborativa.

Non abbiate timore. Lancio delle parole:

PEER REVIEW =

COMITATO SCIENTIFICO =

Annunci

5 thoughts on “Quale sono le caratteristiche della letteratura scientifica?

      • peer review= è, come abbiamo detto durante la discussione in laboratorio, il gruppo di pari che ha l’incarico di controllare l’esattezza dei dati di una ricerca o di un testo scientifico (e credo anche l’originalità della ricerca). Si intendono come PARI delle persone che hanno lo stesso livello di preparazione della persona di cui andranno a controllare gli scritti. E’ necessario che la revisione venga effettuata da un gruppo e non da una sola persona perchè solo in questo modo si può evitare che la scelta venga fatta dal singolo (per esempio per interesse nel commercializzare un prodotto) e anche perchè tanti occhi vedono meglio di due eventuali imperfezioni.
        In ogni caso gli editori non sono tenuti a seguire il parere e i consigli degli esperti, anche perchè non c’è l’obbligo di unanimità del giudizio, ma il fatto di saper sottoposto il proprio lavoro a una commissione di esperti spinge gli autori ad adeguarsi ai migliori standard della loro disciplina oppure ai requisiti specifici della rivista o della casa editrice da cui vorrebbero essere pubblicati. Per fare un paragone (molto schematico): è come quando il parlamento deve approvare una legge: le due camere si riuniscono separatamente e il testo può essere più volte rimandato indietro (da una camera all’altra) per eventuali modifiche o addirittura può essere completamente respinto se -per esempio- incostituzionale. In teoria dovrebbe funzionare così…mi auguro che in ambito scientifico siano più seri!

      • comitato scientifico E’ probabile che sia il sinonimo (tradotto) di peer review oppure il compito non si limita soltanto alla revisione del testo (compiuta dal P.R.) ma comunque effettua dei test e dei controlli iniziali, intermedi e finali delle nuove scoperte scientifiche, al fine di verificarne l’applicabilità e le conseguenze (per es. i comitati scientifici che si occupano di sperimentazioni mediche verificano l’applicabilità della nuova tecnica, gli esiti immediati e quelli a lungo termine, gli effetti positivi e quelli negativi…..)tutto ciò attraverso un monitoraggio continuo. I comitati scientifici si servono di campioni statistici.
        E’ un organo consultivo e di appoggio ad un consiglio direttivo, che ha il duplice compito di fare proposte e di esprimere pareri e indicazioni su tutte le iniziative inerenti lo studio, la ricerca, l’approccio, l’intervento relativamente ad un determinato problema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...