Gruppi di lavoro (nov-dic 2011)

Bene, bene!

Vi invito a presentare i gruppi di lavoro.

– il nome del gruppo sarà il titolo della domanda di ricerca che avete scelto di indagare (Focus).

Esempio: NOME del GRUPPO: L’arredamento ideale della classe della scuola Primaria.

– COMPONENTI: scrivere i nominativi

– PORTAVOCE: scrivere il nome

– PRESENTAZIONE: raccontare in modo sintetico qual’è stato l’ambito di ricerca di partenza e i passaggi fatti

Raccomandazione! Scrivete un commento per gruppo, quindi concordate il testo e rileggete quello che scrivete  prima di postare il contributo.

BUON LAVORO!

Annunci

18 thoughts on “Gruppi di lavoro (nov-dic 2011)

  1. GRUPPO: Autonomia in Italia e in Europa

    COMPONENTI: Bianca Ciaramitaro, Giuditta Dello Iacono, Rossella Giarola

    PORTAVOCE: Giuditta

      • TITOLO: Autonomia Scolastica

        Il gruppo focalizza la sua attenzione sul tema dell’Autonomia Scolastica.
        All’interno della mappa concettuale abbiamo cercato di analizzare le varie funzioni svolte dai Docenti e Dirigenti della Scuola dell’Autonomia, le Leggi e il POF.
        In seguito abbiamo fatto una ricerca sull’argomento scelto, utilizzando le risorse in rete provenienti dallo SBA e dalla BNCF.

    • GRUPPO: L’accoglienza degli alunni stranieri nella scuola primaria

      COMPONENTI: Lara Cerbai, Rossana Merlini, Manila Righi, Nadia Tomà

      PORTAVOCE: Rossana

      • gruppo: l’arredamento scolastico
        componenti: ilaria ricci, annalisa pizzimenti, carlotte batolomei mecatti
        portavoce:carlotta

  2. GRUPPO: Accoglienza bambini stranieri nella Scuola primaria

    COMPONENTI: Lara Cerbai, Rossana Merlini, Manila Righi, Nadia Tomà

    PORTAVOCE: Nadia

    • PRESENTAZIONE: Il nostro punto di partenza è la scuola e, nel particolare, la scuola primaria. L’argomento dell’accoglienza bambini stranieri nasce dall’idea di comprendere le modalità di inserimento, nella scuola e nella classe, di un bambino che presenta difficoltà non solo nella conoscenza della L2 ma anche, e soprattutto, nell’integrazione all’interno della classe. Quindi, conoscere la procedura d’inserimento nel livello d’istruzione adatto ci può aiutare a comprendere anche le difficoltà del bambino.
      Nel nostro lavoro di ricerca siamo partiti da un concetto generale per poi dividerci il lavoro e giungere ad un unico concetto generale approfondito.

  3. NOME DEL GRUPPO: Educazione Motoria nelle classi IV e V della scuola primaria

    COMPONENTI: Lucia Canneti, Arianna Bulleri Lombardo, Elena Marini, Martina Lenzi, Eleonora Biddle.

    PORTAVOCE: Lucia Canneti

    PRESENTAZIONE DEL GRUPPO: il gruppo focalizza la sua attenzione e le sue ricerche sull’educazione motoria nella scuola primaria. Nello specifico ricerchiamo materiale sull’educazione motoria delle classi IV e V. Le ricerche sono state svolte, fino a questo momento, partendo dal catalogo di Ateneo dell’Università di Firenze fino ad arrivare ad una ricerca più ampia, che comprendesse cataloghi nazionali e internazionali.

    • NOME DEL GRUPPO: il dirigente scolastico nella scuola Primaria.

      COMPONENTI: Domenica Caporale, Cinzia, Sabina Dongarrà, Silvia Graziani.

      PORTAVOCE: Domenica Caporale.

      PRESENTAZIONE: abbiamo utilizzato uno schema sintetico per evidenziare le componenti della scuola primaria (attori, didattica…); poi abbiamo scelto l’argomento della ricerca: il dirigente scolastico nella scuola Primaria, le cui caratteristiche abbiamo sottolineato impiegando un altro schema. In seguito abbiamo fatto una ricerca sull’argomento scelto, utilizzando le risorse in rete provenienti dallo SBA e dalla BNCF. ornite

      • @Bianca, Giuditta, Rossella Il titolo dovrebbe essere formulato meglio perchè non comunica a chi legge l’ambito della ricerca. “Autonomia” in quale contesto s’innesca?

  4. NOME DEL GRUPPO: L’educazione alla diversità nella scuola Primaria

    COMPONENTI DEL GRUPPO: Corti Margherita; De Vito Valentina

    PORTAVOCE: Corti Margherita

    PRESENTAZIONE: Il nostro “gruppo” ha svolto una ricerca attorno al tema dell’educazione alla diversità nella scuola Primaria, passando dalla condizione della società attuale, per quanto riguarda la presenza di diverse culture nello stesso territorio e quindi diverse tradizioni, usi e costumi. La scuola in questo contesto ha il dovere di promuovere un’educazione interculturale atta a valorizzare le diversità attraverso progetti e laboratori attinenti al tema. Ci siamo soffermati principalmente sulle attività di role playing (gioco di ruolo), utili per l’immedesimazione con l’altro e soprattutto l’accettazione dell’altro diverso da sé.

  5. GRUPPO: progettazione didattica annuale classe terza scuola primaria
    COMPONENTI DEL GRUPPO: Landi Irene, Flavia Lo Chiano, Maria Rosella Barba, Sara Dolfi.
    PORTAVOCE: Landi Irene.

    PRESENTAZIONE: Il nostro gruppo ha svolto una ricerca attorno alla progettazione didattica annuale per una classe terza all’interno della scuola primaria. All’interno della mappa mentale abbiamo analizzato tutte le variabili: attori, controattori, spazi, tempo-scuola, rapporto-offerte del territorio, sussidi… La ricerca on-line ha riguardato, invece, “La Bibliothèque Nationale de France” (in particolare il Catalogue Collectif de France) e “il Catalogo in linea OPAC della Banca Centrale di Firenze”.

    • @Irene, Flavia, Maria Rosella, Sara.
      Avete scritto: “il Catalogo in linea OPAC della Banca Centrale di Firenze”.
      Non avete riletto il commento prima di postarlo!
      “Catalogo in linea” è sinonimo di OPAC e quindi non si possono usare i due termini contemporaneamente. La Banca Centrale di Firenze non ha il catalogo, sicuramente volevate dire la Biblioteca Centrale di Firenze.

      • Si infatti, volevo dire “Biblioteca Centrale di Firenze”!Non so proprio perché ho scritto “Banca”…. Grazie per averci fatto notare l’errore!!

  6. gruppo: l’arredamento della classe della scuola Primaria di ieri e di oggi
    componenti: Ilaria Ricci, Annalisa Pizzimenti, Carlotta Batolomei Mecatti
    portavoce:Carlotta
    Presentazione: il nostro gruppo ha svolto una ricerca sull’arredamento della classe della scuola Primaria.
    Partendo dalla parola scuola abbiamo estrapolato le diverse tematiche che si riferiscono al mondo scolastico.
    Tra le varie tematiche, presenti sulla mappa mentale che abbiamo creato, abbiamo considerato scuola come edificio/ struttura/ architettura.
    Partendo dal nuovo focus arredamento scolastico, abbiamo costruitoun’altra mappa mentale, indivuiduando nuovi nuclei tematici come: spazi, normative, risorse economiche e arredamento.
    L’arredamento era poi suddiviso in ulteriori argomenti quali: l’evoluzione storica, disposizione spaziale all’interno della classe e arredamento e arredi della classe Primaria.
    Nella terza mappa mentale abbiamo centrato l’argomento definitivo della nostra ricerca cioè l’arredamento nella classe della scuola Primaria di ieri e di oggi.
    Per approfondire il nostro argomento abbiamo effettuato una ricerca su diversi cataloghi: SBA, SDIAF, BNCF e BRITISH LIBRARY.

  7. NOME GRUPPO: “Teatro e intrcultura: attività per bambini nel tempo extrascolastico.

    COMPONENTI: Elisa Barni (leader)
    Elisa Casini
    Paola Becucci
    Nicoletta De Maria

    PORTAVOCE: Elisa Casini

    PRESENTAZIONE:Nonostante la nostra appartenenza a corsi di studio diversi, abbiamo trovato un comune interesse nell’ approfondimento dell’ argomento” Extrascuola”, che e stato il primo macroargomento. Da qui ; grazie alle mappe mentali elaborate durante il laboratorio, abbiamo scelto come ambito più specifico le attivita teatrali nel tempo extrascolastico, marcando ancora di più il focus di ricerca,sul loro possibile uso per favorire l’interculturalità nei bambini.
    Scelto il focus , abbiamo individuato le nostre parole chiave e sinonimi possibili ed abbiamo cominciato a sperimentare la ricerca su cataloghi, italiani ed esteri, tracciando il nostro percorso su google docs, dove stiamo riportando i passaggi della nostra ricerca e sta venendo fuori la nostra “proto-bibliografia,

  8. Hi! This is the second time visiting now and I really just wanted
    to say I truley get pleasure from reading through your web site.
    I decided to bookmark it at stumbleupon.com with your title:
    Gruppi di lavoro (nov-dic 2011) | Informiamocifacendo’s Blog and your Website address: https://informiamocifacendo.wordpress.com/2011/12/07/gruppi-di-lavoro/. I hope this is ok with you, I’m attempting to give your great blog a
    bit more publicity. Be back shortly.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...