Google: da link a grafo della conoscenza

Google fa un passo in avanti verso il web semantico. Nel blog ufficiale di Google, Amit Singhal in Introducing the Knowledge Graph: things, not strings  ha annunciato un nuovo modo di presentare i risultati della ricerca.

Nella nuova versione la pagina classica di presentazione integra, in una colonna a sinistra, una nuova sezione “Sources” che  fornisce informazioni più dettagliate sull’argomento che permette di fare una scelta più mirata e, nel caso di personaggi, di scegliere fra omonimi.

Esempio ricerca “U2”

PRIMA

OGGI

Al momento è disponibile solo con  www.google.com, per la versione italiana bisognerà aspettare.

Guarda il video di presentazione.

Annunci

One thought on “Google: da link a grafo della conoscenza

  1. Questo corso, mi ha fornito gli strumenti per agire al meglio, dalla mappa mentale di freemind, a dropbox,
    alla condivisione di documenti su gmail. Grazie grazie mille.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...