La ricerca in biblioteca. Laboratorio avanzato

La ricerca in biblioteca. Corso avanzato.

11, 14, 16, 28, 30 luglio 2014 (ore 9-13).

 

Sapersi  muovere nella complessità del mondo dell’informazione e utilizzare i nuovi media sono competenze importanti.

Nel laboratorio di base si è visto come pianificare una ricerca, trovare il focus dell’argomento e come fare ricerca utilizzando le parole chiave. Inoltre abbiamo visto le caratteristiche e le funzionalità dei cataloghi delle biblioteche e delle banche date specialistiche e come questi  soddisfino bisogni informativi diversi.

Nel laboratorio avanzato invece si approfondirà la ricerca con i motori di ricerca,  e vedremo come i social network possono essere utilizzati come supporto alla ricerca.

L’obiettivo è quello di ampliare la panoramica dei diversi strumenti informativi in modo da poterli utilizzare consapevolmente in base all’utilizzo che se ne deve fare.

Programma

Pianificare l’argomento: focus sull’argomento, scelta delle parole chiave, etica,

Ricerca: scientifica vs divulgativa

Motori di ricerca: caratteristiche e funzionalità

Google: la ricerca avanzata e i comandi di ricerca

L’ecosistema Google

Google Scholar, Prima Central, Eric: strumenti a confronto

Gestione della bibliografia

I social network a supporto della ricerca

 

Obiettivi

Alla fine del corso si è in grado di:

– utilizzare i motori di ricerca in maniera approfondita sfruttando le funzionalità avanzate

– saper scegliere lo strumento informativo più adatto a soddisfare i propri bisogni informativi

– usare i social network come rete personale di apprendimento informale

– valutare i risultati della ricerca e fare un uso etico dell’informazione

– organizzare la bibliografia

 

 

 

 

Annunci

One thought on “La ricerca in biblioteca. Laboratorio avanzato

  1. Avendo già svolto il laboratorio di base, ho approfondito molte conoscenze acquisite, con l’aggiunta di nuovi argomenti. Dal momento che sono nella fase di ricerca di materiale per la tesi, ho scoperto molti strumenti da usare in base alle proprie necessità, utili per reperire le informazioni e per avere una panoramica più ampia e approfondita di una stessa tematica. Ho trovato molto interessante affrontare il funzionamento di Google, il motore di ricerca più usato e famoso: mi sono resa conto di averlo utilizzato fino ad oggi sempre in modo superficiale, senza tenere conto delle possibilità che offre, come per esempio la ricerca avanzata. E’ stato utile esplorare altri motori di ricerca e vedere come ognuno dà risultati diversi su uno stesso argomento, e confrontare il loro utilizzo con quello delle banche dati. Ho imparato ad utilizzare Google Scholar, necessario per effettuare una ricerca sulla letteratura accademica. Interessante l’approfondimento sui social network, in quanto possono essere utilizzati non solo per lo svago e per il divertimento, ma anche per acquisire conoscenze e condividere materiali rilevanti.
    Mi si è aperto così un mondo vasto, complesso e reticolare di cui non conoscevo l’esistenza, sicuramente attuale in quanto è necessario oggi più che mai acquisire determinate competenze ed essere continuamente aggiornati. Mi sono resa conto di quanto fossi stata “limitata” nelle mie ricerche proprio perché non utilizzavo queste risorse che tutti dovrebbero conoscere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...